venerdì 30 dicembre 2011

Hosting per siti web



Hosting per siti web

 

Guida all'acquisto

Una volta realizzato il proprio sito web e stabilito quale nome dovrà avere il do minio, resta l'ultimo passaggio. Forse il più delicato, o quanto meno quello che richiede un'attenta analisi per effettuare la scelta migliore. Quale offerta di hosting acquistare.
 
HOSTING
Con questo termine si intende lo spazio dove andranno a risiedere le nostre pagine web, solitamente accompagnato da servizi aggiuntivi di varia natura. Per procedere all'acquisto dell'offerta più consona alle nostre esigenze, bisognerà, prima di ogni cosa, analizzare quali sono le “necessità” del nostro sito.
Hosting condiviso, dedicato e housing
Il primo è quello comunemente usato e consiste nell'ospitare il nostro sito su una macchina, dove risiedono anche altri. Questo comporta una limitazione nelle caratteristiche offerteci (soprattutto per quanto riguarda lo spazio e le risorse della macchina), ma di contro è la soluzione meno costosa.
Con Hosting dedicato invece ci viene messo a disposizione un intero PC dove far risiedere il nostro sito, installare le applicazione che maggiormente ci interessano (tipo database) e sfruttare appieno tutte le risorse della macchina. Scelta costosa, ma da tener in considerazione per progetti grossi e con specifiche necessità.
L'housing è un'opzione simile al hosting dedicato, solo che il computer viene acquistato direttamente dal cliente.
 
CARATTERISTICHE GENERALI PER LA SCELTA DI UN HOSTING
Il primo step è dato dal tipo di linguaggio di programmazione utilizzato. Pagine HTML, ASP o PHP, per determinare l'acquisto di un host Windows (primi due casi) o host Linux (primo e terzo caso). Nel caso di un sito tipo brochure, ovvero semplici pagine per descrivere prodotti o un'attività, non avremo bisogno di un database. Per siti più complessi o nel caso di portali che dovranno raccogliere e catalogare informazioni, ci servirà aggiungere un database, le cui caratteristiche saranno in funzione della mole di dati che dovremo archiviare.
Quest'ultimo aspetto è importante anche per determinare la quantità di spazio web che ci servirà.
Per il primo esempio esposto potrebbero bastare anche solo poche centinaia di MegaByte, mentre si andrebbe sull'ordine dei GigaByte per i portali.

 
IL TRAFFICO SUL NOSTRO SITO.
Un aspetto che troppo spesso passa in secondo piano, riguarda il numero di visitatore che riceverà il nostro sito. Nel caso di un servizio di assistenza online, di magazine o webzine c'è la possibilità di accessi numerosi ed in contemporanea da parte dei visitatori. Tutto questo genera traffico ed è quindi fondamentale sapere di quanta banda garantita disponiamo al mese. La soluzione migliore, soprattutto per siti che generano un elevato numero di visite, è avere una banda illimitata.
Questi sono i parametri da considerare, analizzare e valutare prima di scegliere un pacchetto di hosting. Una volta identificata la miglior soluzione da adottare, bisognerà procedere al confronto tra le numerose offerte presenti in rete e procedere all'acquisto.




. .

Nessun commento:

Posta un commento

Sono Webmaster Freelance http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari