loading...

martedì 30 marzo 2010

Ecco Come Usare Windows Xp Su Windows 7 .........




Forse non lo sai, ma se utilizzi una copia di Windows 7 Professional, Enterprise o Ultimate, puoi usare Windows XP su Windows 7. Tutto quello che ti serve è il programma gratuito Windows XP Mode, che porta una vera e propria installazione di Windows XP all’interno del nuovo sistema operativo Microsoft e permette così di far funzionare anche i programmi incompatibili con quest’ultimo. Eccolo in dettaglio.
xpm0

Innanzitutto, accertati che il tuo computer abbia i requisiti necessari a far funzionare Windows XP Mode, ovvero almeno 2 GB di memoria RAM e il supporto alla virtualizzazione hardware. Per sapere se il tuo computer supporta la virtualizzazione hardware, collegati al sito Internet di Windows XP Mode e clicca prima sulla voce tool e poi sul pulsante Download collocato accanto alla voce havdetectiontool.exe per scaricare un apposito programma di test sul tuo PC.
A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (havdetectiontool.exe) e metti il segno di spunta accanto alla voce I accept the license terms per accettare le condizioni di utilizzo del programma. Clicca quindi sul pulsante Next per avere il responso del test.
xpm1
Adesso, collegati al sito Internet di Windows XP Mode e seleziona l’edizione di Windows 7 che utilizzi dal menu a tendina collocato accanto alla voce Step 3 (es. Enterprise 32-bit). Seleziona quindi la voce Italian dal menu a tendina con all’interno la scritta Select Language e clicca sul pulsante blu Windows XP Mode per scaricare il programma sul tuo PC.
Quando il download di Windows XP Mode viene completato, scarica anche Windows Virtual PC, cliccando sull’omonimo pulsante. Se ti viene chiesto di validare la copia di Windows in uso, clicca sempre su Continue ed esegui il programma che viene scaricato automaticamente.
xpm2
A questo punto apri, facendo doppio click su di esso, il primo programma scaricato (WindowsXPMode_it-it.exe) e, nella finestra che si apre, clicca prima sul pulsante Avanti (o Next) per due volte consecutive e poi su Fine (o Finish) per terminare il processo d’installazione di Windows XP Mode.


Adesso, devi installare Windows Virtual PC. Avvia quindi il programma Windows6.1-KB958559-x86.exe e, nella finestra che si apre, clicca prima su e poi su Accetto e Riavvia per terminare il processo d’installazione e riavviare il computer.
xpm3
Per usare Windows XP su Windows 7, non devi far altro che recarti nel menu Start > Tutti i programmi di Windows e selezionare la voce Windows XP Mode dalla cartella Windows Virtual PC. Dopo un breve caricamento, si avvierà un vero e proprio desktop di Windows XP (una virtual machine, in gergo tecnico) in cui installare normalmente tutti i vecchi programmi che su Windows 7 non funzionano correttamente.
Una volta installati, i programmi presenti in Windows XP possono essere richiamati direttamente sul desktop di Windows 7, anche con la virtual machine non avviata. Per fare ciò, recati nel menu Start > Tutti i programmi di Windows e seleziona la voce relativa al programma che vuoi richiamare dalla cartella Windows Virtual PC > Applicazioni Windows XP Mode.
xpm4
Se il tuo computer non supporta la virtualizzazione hardware, puoi sfruttare ugualmente Windows XP Mode installando il programma gratuito VMware Player. Ad installazione completata (basta cliccare sempre su Next), avvia il software tramite la sua icona presente sul desktop e, nella finestra che si apre, seleziona la voce Import Windows XP Mode VM dal menu File per importare Windows XP in VMware Player.
Ad importazione completata (potrebbe volerci qualche minuto), avvia la virtual machine Windows XP Mode e segui la classica procedura d’installazione di Windows XP. Per richiamare sul desktop di Windows 7 i programmi installati nella virtual machine di VMware Player, seleziona la voce Enter Utility dal menu VM.
xpm5
.
. -


.

mercoledì 24 marzo 2010

Ecco come Usare Skype Con Due Account Contemporaneamente ...



 SkypeLauncher, un programma gratuito che consente di usare Skype con due account contemporaneamente senza inutili perdite di tempo. Che tu ci creda o no, per sfruttarne tutte le potenzialità, basta digitare per una sola volta i dati di accesso dei tuoi account Skype ed il gioco è fatto.skype0

Per far sì che SkypeLauncher funzioni correttamente, occorre disabilitare la funzione di connessione automatica di Skype. Avvia quindi la copia di Skype installata sul tuo PC (tramite la sua icona presente sul desktop o la voce presente nel menu Start di Windows), togli il segno di spunta dalla voce Autenticami all’avvio di Skype, effettua l’accesso cliccando su Registrati e chiudi il programma.
skype1
Adesso, collegati su questa pagina del sito Internet CNET e fai click sulla voce Download Now per scaricare SkypeLauncher sul tuo PC. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (SkypeLauncher.zip), estraine il contenuto in una cartella qualsiasi ed avvia il programma SkypeLauncher_Config.exe per configurare il software.



Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Add per aggiungere uno dei tuoi account Skype al programma. Compila quindi il modulo che compare, digitando il tuo nome utente (Login) e la tua password (Password e Retype password) e clicca sul pulsante OK per completare l’operazione. Ripeti l’operazione per l’altro account di Skype in tuo possesso e clicca sul pulsante Save per salvare il tutto.
skype3
Per usare Skype con due account contemporaneamente, non devi far altro che avviare il programma SkypeLauncher.exe, facendo doppio click su di esso. Si apriranno due finestre separate di Skype, ognuna delle quali si collegherà automaticamente ad uno dei due account che hai specificato precedentemente nella schermata di configurazione di SkypeLauncher.
skype4
.
. -


.

Ecco Effetti Grafici Per Windows Media Player ....


Ecco Effetti Grafici 

Per Windows Media Player:

 Scaricali Gratis


Sono semplicemente rimasto folgorato dalla bellezza dagli effetti grafici per Windows Media Player disponibili gratuitamente su Internet, delle straordinarie animazioni che vengono visualizzate ogni qual volta si ascolta un brano musicale nel lettore multimediale di Windows.
Da spettacolari effetti grafici astratti a magici paesaggi innevati, c’è davvero di tutto. Installa questi effetti grafici per Windows Media Player sul tuo PC e sarà tutta un’altra musica!
wmvis0
Collegati al sito Internet Windows Media, individua il tuo effetto grafico preferito e clicca sulla voce Download presente sotto il suo nome per scaricarlo sul tuo PC. Se selezioni effetti grafici come Ice Storm e WhiteCap, si aprirà una nuova pagina Web. Clicca quindi sulla voce o sul pulsante Download per scaricare l’effetto per Windows Media Player sul tuo PC.
wmvis1
A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso il file appena scaricato (nome dell’effetto grafico.exe) e, nella finestra che si apre, segui la procedura guidata per installare l’effetto grafico per Windows Media Player sul tuo PC. Di solito, l’installazione avviene in automatico e basta cliccare sul pulsante OK per terminare il processo.

.

Per visualizzare l’effetto grafico appena installato in Windows Media Player, avvia la riproduzione di un file musicale ed abilità la modalità di visualizzazione In esecuzione, selezionando l’omonima voce dal menu Strumenti (premi il pulsante Alt della tastiera del PC per far comparire la barra dei menu). Clicca quindi con il pulsante destro del mouse al centro della finestra, seleziona la voce relativa all’effetto grafico appena installato dal menu che compare e goditi lo spettacolo. wmvis3
 Puoi personalizzare alcuni degli effetti grafici installati, selezionando la voce Opzioni dal menu Strumenti di Windows Media Player. Nella finestra che si apre, seleziona quindi la scheda Plug-in, clicca sulla voce relativa all’effetto grafico che intendi personalizzare e fai click sul pulsante Proprietà. . 
.
GUARDA ANCHE


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA
http://www.mundimago.org/
FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.


 GUARDA ANCHE
LA NOSTRA APP
http://mundimago.org/le_imago.html
.


.

Ecco Come Scaricare Da Mirc: La Guida Completa .....

Ecco Come Scaricare Da Mirc: La Guida Completa


Sulla rete IRC, si trovano dei canali di chat in cui vengono messi a disposizione film, musica e tanti altri file da scaricare con un semplice (e rapidissimo!) trasferimento dati. xdccMule permette di trovare tutti questi file e di scaricarli con un semplice click. Ecco come usarlo al massimo.
Scaricare da mIRCCollegati al sito Internet di xdccMule e clicca sulla voce Qui presente accanto a Scarica xdccMule v0.2 beta (exe auto installante) per scaricare il programma. Terminato lo scaricamento, apri, facendo doppio click su di esso, il file xdccMule.exe appena scaricato.
Passo1
Nella finestra che si apre premi sempre il pulsante Avanti e poi Avvia per installare l’applicazione. Durante l’installazione di xdccMule è possibile che il tuo antivirus lo consideri un file dannoso per il tuo computer. Non preoccuparti, è un file innocuo.
Conclusa l’installazione clicca su Esci per avviare Mirc. Avviato Mirc, inserisci il nome utente che vuoi utilizzare nei campi di testo vuoti Nick Primario e Nick secondario. Clicca adesso su Applica per collegarti alla chat.


Passo 2
Clicca, quindi, sulla voce Comandi presente nel menu degli strumenti in alto e seleziona la voce Global Find Extended nel menu a tendina visualizzato per aprire il campo di ricerca. Nel campo di ricerca inserisci il nome del file che vuoi scaricare nel campo vuoto Nome e premi il pulsante Cerca.
A questo punto si aprirà una finestra con l’elenco di tutti i canali ai quali sei connesso con il numero di file trovati in ognuno di essi. Clicca sulla voce di un canale e, nella finestra che si apre, fai doppio click sul file che vuoi scaricare per avviarne il download.
Passo3
Per controllare lo stato del download di un file, clicca sul suo nome nella tabella sinistra di Mirc dove sono elencati tutti i canali del network. Quando il download sarà terminato, clicca sul pulsante Apri per aprire il file appena scaricato.

clicca sull'immagine per scaricare il programma oppure quì



.

“Mai più senza internet: web is mobile”.
Mai più, perché internet oggi è ovunque.
Nelle tasche dei tuoi jeans, fra le dita della mano.
Sta rivoluzionando la tua vita.
E siamo solo all'inizio..
 . 
.
 .
 .

-

giovedì 18 marzo 2010

NUOVI Temi Per Windows 7: Personalizzare Windows Gratis ....




Che tu ci creda o no,  dei fantastici temi per Windows 7 sono disponibili sul sito Internet Personalization Gallery di Microsoft, che ti consente di personalizzare Windows gratis con un semplice click. Allora, che aspetti a dar nuova vita al tuo desktop?
w7

Per procurarti dei temi per il desktop gratuiti tramite i quali personalizzare il tuo Windows 7, collegati sul sito Internet Microsoft Personalization Gallery e clicca sul pulsante blu Download presente sotto l’anteprima del tema che più preferisci per scaricare quest’ultimo sul tuo PC. I temi presenti sotto la voce Nuovi temi sono quelli creati più di recenti, mentre la dicitura Temi scelti indica una selezione di temi sponsorizzati da importanti aziende internazionali.
7temi1
A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (nome del tema. themepack) per accedere alla schermata di selezione dei temi ed applicare il tema per Windows 7 appena scaricato. Puoi anche modificare alcuni elementi del tema appena applicato, cliccando sulle voci presenti nella parte bassa della finestra (Sfondo del desktop, Colore finestre, Suoni e Screen saver).
7temi2
Per passare agevolmente da un tema all’altro (o ripristinare quello predefinito), clicca con il pulsante destro del mouse in un punto vuoto del desktop e seleziona la voce Personalizza dal menu che compare. Clicca quindi su uno dei temi presenti nella finestra che si apre per applicarlo, sapendo che quelli elencati sotto la voce Temi personali sono i temi scaricati da Internet, quelli sotto la dicitura Temi Aero sono i temi predefiniti con le finestre trasparenti e i Temi di base e a contrasto elevato sono i temi predefiniti senza le finestre trasparenti.


.
. -


.

venerdì 12 marzo 2010

CREA PARTIZIONI SULL'ARD-DISK .....


-
Paragon Partition Manager 2010 è un programma gratuito che consente di creare partizioni sull’hard-disk in maniera facile e veloce. In questo modo, potrai dividere virtualmente in due o più parti il disco fisso del tuo PC e tenere i tuoi file sempre al sicuro.
parahd0
Collegati al sito Internet di Paragon Partition Manager 2010 e clicca prima sul pulsante arancione Download Now collocato sotto la voce Version for Windows (32-bit) e poi sul collegamento Download Now, per scaricare il programma sul tuo PC. A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (pm_2010_free.exe) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Next.
Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the terms in the license agreement, e clicca sul pulsante Get free serial per accedere al sito Internet su cui registrare gratuitamente la tua copia di Paragon Partition Manager 2010.
parahd1
Per registrare gratuitamente la tua copia di Paragon Partition Manager 2010, compila il modulo presente nella pagina che si apre (digitando nome, cognome, indirizzo di posta elettronica e specificando il tuo paese di origine) e clicca sul pulsante blu SUBMIT.
Accedi quindi alla tua casella di posta elettronica, apri il messaggio ricevuto da Paragon per scoprire Product Key e Serial Number da usare per registrare Paragon Partition Manager 2010 e prosegui con la procedura d’installazione del programma, cliccando prima su Next per tre volte consecutive e poi su Install e Finish.
parahd2
Avvia Paragon Partition Manager 2010 tramite la sua icona presente sul desktop e, nella finestra che si apre, clicca prima sulla voce Create Partition e poi sul pulsante Next per avviare la creazione di una nuova partizione sull’hard disk.
Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Take all unallocated space at the end of disk per creare una nuova partizione grande quanto lo spazio su disco non ancora partizionato, alla voce Smart Mode per creare una partizione ampia quanto lo spazio vuoto presente sull’hard disk del tuo PC, o accanto alla voce Advanced Mode per dividere il disco fisso in due partizioni di egual misura e clicca sul pulsante Next per avviare il partizionamento. Se ti viene richiesto, clicca sul pulsante Restart the computer per riavviare il computer.
parahd3
Puoi cancellare una partizione dell’hard disk (compresi tutti i dati che essa contiene), avviando Paragon Partition Manager 2010 e cliccando sulla voce Delete Partition. Seleziona quindi la partizione che intendi eliminare, fai click sul pulsante Next, seleziona la voce Merge free blocks at the end of the disk dal menu a tendina collocato nella parte bassa a sinistra della finestra e clicca ancora su Next.
Nella schermata seguente, metti il segno di spunta accanto alla voce Yes, apply the changes phisically e fai click sul pulsante Next per completare l’operazione. Se ti viene richiesto, clicca sul pulsante Restart the computer per riavviare il computer.
.
.
. -


.

ECCO COME AGGIUNGERE EFFETTI SPECIALI AI TUOI VIDEO .......



ParticleIllusion è un programma disponibile in versione di prova gratuita per 30 giorni (dopodiché, se si desidera continuare ad utilizzarlo, occorre acquistarlo) che consente di aggiungere effetti speciali ai video in maniera estremamente facile e veloce. L’ideale per creare filmati degni di un kolossal hollywoodiano, ricchi di effetti di luce, esplosioni e molto altro ancora.
part0
Collegati al sito Internet di ParticleIllusion e fai click sul pulsante grigio download, che si trova nella parte alta a destra della pagina. Nella pagina che si apre, clicca prima sulla voce Windows (collocata a sinistra, sotto la dicitura particleIllusion 3.0 Demo) e poi su Download the particleIllusion 3.0.4 Windows demo, per scaricare il programma sul tuo PC.
A scaricamento ultimato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (pIllusion_304_demo.exe) e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Next. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I accept the agreement, e fai click prima su Next per cinque volte consecutive e poi su Install e Finish per terminare il processo d’installazione.
part1
Avvia ParticleIllusion, tramite la sua voce presente nel menu Start > Tutti i programmi di Windows, e clicca prima sul pulsante Continue e poi su OK per due volte consecutive per utilizzare il programma nella sua versione di prova gratuita. Nella finestra che si apre, fai click destro sulla voce Layer 0 (collocata in alto a sinistra) e seleziona la voce Background Image dal menu che compare per selezionare il video a cui intendi applicare gli effetti speciali. Rispondi OK a tutti i messaggi di avviso che compaiono.
Adesso, imposta il numero di fotogrammi per cui far comparire l’effetto speciale, digitandolo nel campo di testo End Frame collocato all’estrema destra della barra degli strumenti (il valore predefinito è 120, ma puoi estenderlo quanto vuoi), seleziona l’effetto speciale che vuoi aggiungere al video dall’elenco che si trova in basso a destra e clicca nel punto del filmato in cui vuoi inserirlo. Puoi visualizzare un’anteprima del video, cliccando sul pulsante play presente nella barra degli strumenti del programma.
part2
Imposta le preferenze del filmato, selezionando la voce Project Settings dal menu View. Nella finestra che si apre, utilizza quindi il menu a tendina collocato sotto la voce Stage Size per impostare le dimensioni del video, il campo di testo collocato accanto alla voce Frame Rate per impostare il numero di fotogrammi al secondo del filmato e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti.
Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, salva il tuo video completo di effetti speciali, selezionando la voce Save Output dal menu Action. Nella finestra che si apre, seleziona il formato di file in cui vuoi salvare il filmato (AVI, WMV, ecc.) dal menu a tendina che si trova in basso, digita il nome che vuoi assegnare al video nel campo Nome File e clicca sul pulsante Salva per avviare il salvataggio.
part3
Puoi regolare le impostazioni degli effetti speciali aggiunti al video, facendo click destro sulle voci relative a questi ultimi (collocate nella parte bassa a sinistra della finestra) e selezionando la voce Properties dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona la voce size per variare le dimensioni dell’effetto speciale, la voce velocity per regolarne la velocità, la voce zoom per regolarne la percentuale di ingrandimento, e così via. .
. -


.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari