loading...

lunedì 13 maggio 2019

Chiuse 23 pagine Fake da Facebook erano di Lega e M5S


Facebook chiude 23 pagine italiane   con 2.4 milioni di follower:   diffondevano fake news e parole d'odio    La metà era a sostegno di Lega e M5S.   La denuncia dell'ong Avaaz


Facebook chiude 23 pagine italiane
 con 2.4 milioni di follower:
 diffondevano fake news e parole d'odio

La metà era a sostegno di Lega e M5S. 
La denuncia dell'ong Avaaz
Facebook chiude 23 pagine italiane   con 2.4 milioni di follower:   diffondevano fake news e parole d'odio    La metà era a sostegno di Lega e M5S.   La denuncia dell'ong Avaaz


A due settimane dalle elezioni europee, Facebook chiude 23 pagine italiane che contavano oltre 2,46 milioni di follower che condividevano informazioni false e contenuti divisivi contro i migranti, antivaccini e antisemiti: tra queste, oltre la metà era a sostegno di Lega o M5S. La decisione è arrivata dopo un'accurata indagine della ong Avaaz, che si occupa di diritti umani e campagne ambientali. "Ringraziamo Avaaz - afferma un portavoce del social network - per aver condiviso le ricerche affinché potessimo indagare. Siamo impegnati nel proteggere l'integrità delle elezioni nell'Ue e in tutto il mondo. Abbiamo rimosso una serie di account falsi e duplicati che violavano le nostre policy in tema di autenticità, così come diverse pagine per violazione delle policy sulla modifica del nome. Abbiamo inoltre preso provvedimenti contro alcune pagine che hanno ripetutamente diffuso disinformazione. Adotteremo ulteriori misure nel caso dovessimo riscontrare altre violazioni".

Facebook ha anche chiuso qualche decina di account fake e depotenziato pagine che diffondevano contenuti con notizie false. La motivazione tecnica per la chiusura delle pagine è legata al cambio del nome: inizialmente proponevano temi che non sembravano alludere a partiti politici o movimenti e poi, attraverso vari passaggi, cambiavano tema.

Tra le pagine chiuse "Vogliamo il movimento 5 stelle al governo", che contava 129mila followers e quasi 700mila interazioni in tre mesi, "Beppe Grillo for President", Lega Salvini Sulmona" che aveva 307mila seguaci, "Lega Salvini Premier Santa Teresa di riva", "Noi siamo 5 stelle". Pagine che, come spiega il rapporto di Avaaz, diffondevano fake news e parole di odio. Tra gli esempi citati, una falsa dichiarazione attribuita a Roberto Saviano e diffusa dalla pagina "Vogliamo il Movimento 5 Stelle al governo": lo stesso scrittore era stato costretto a smentire una frase che non aveva mai detto.

La più attiva pagina a sostegno della Lega tra quelle chiuse, "Lega Salvini Premier Santa Teresa di riva", è stata quella che di recente ha maggiormente condiviso un video che mostrava migranti intenti a distruggere una macchina dei carabinieri. Il video, che ha quasi 10 milioni di visualizzazioni, mostra in realtà una scena di un film e la bufala è stata smascherata molte volte negli anni. Nonostante questo continua ad essere condiviso. La stessa pagina era nata come "Associazione allevatori della provincia di Messina" e in cinque passaggi era finita per diventare fiancheggiatrice del Carroccio.

Negli ultimi mesi il lavoro di Facebook su contenuti che violano di standard della comunità è in continuo aumento: circa 30mila le persone che in tutto il mondo lavorano sulla sicurezza nel social network fondato da Mark Zuckerberg. Il 2 maggio l'azienda ha aperto a Dublino una war room per lavorare sull'integrità della campagna elettorale europea con 40 team di igegneri, scienziati, ricercatori, specialisti delle minacce ed esperti per ciascun Paese. Sono 500 le persone che lavorano sulle elezioni a tempo pieno, senza dimenticare la collaborazione con 21 fact checkers, partner dell'Unione europea operativi in 14 lingue.

di GABRIELE ISMAN


LEGGI ANCHE


LA BESTIA...







.
Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social.
Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi.
Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate. 

Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti. 


Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social. Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi. Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, Associazioni  e Liberi Professionisti.

Per il Tuo Sito Internet

.
Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social.
Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi.
Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate. 

Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti. 


Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social. Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi. Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, Associazioni  e Liberi Professionisti.

martedì 16 aprile 2019

Facebook e Instagram non funzionano e chiamano la Polizia

Pronto Polizia, Facebook e Instagram non funzionano

 Utenti disperati chiamano la polizia per il down

Ha qualcosa di profondamente incredibile eppure è successo davvero! 
E a certificarlo e riportalo in Italia è stato il Quotidiano. 
La dipendenza da social ha raggiunto livelli interessanti. 
Soprattutto dal punto di vista sociogico. 
Ne sanno qualcosa i poliziotti neozelandesi e australiani dopo il “Down day” di oggi 15-04-2019.

Facebook, Instagram e Whatsapp hanno creato parecchi problemi agli utenti che per ore non hanno potuto utilizzare i loro social preferiti. L’unico network di condivisione disponibile era Twitter, proprio qui l’azienda di Zuckerberg ha fatto sapere con un post:

«Stiamo cercando di risolvere il problema il prima possibile, ma vi possiamo dire che non abbiamo subito un attacco informatico». Sempre su Twitter i poliziotti della Nuova Zelanda e dell’Australia hanno invitato le persone a non chiamare
 il numero delle emergenze per risolvere i loro problemi “social”.

Ecco il tweet di un dipartimento di polizia di Canterbury: «Lo sappiamo, il nostro profilo Facebook e quello Instagram non hanno funzionato in queste ore. Purtroppo però non possiamo fare nulla perché, lo sapete, loro sono in America e noi siamo la Polizia. 
Quindi per favore non chiamateci per questo motivo».

Panico anche in Australia tra gli utenti ma, come ha spiegato al Daily Mail Australia l’ufficio stampa della polizia, nessun cittadino ha chiamato fortunatamente il numero delle emergenze.

Questo tweet degli agenti si è stato soltanto uno scherzo: «Sappiamo che Facebook e Instagram non funzionano. Per favore non chiamateci per farcelo sapere»



.

 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO 
entra in
MUNDIMAGO

 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'   OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO   IL TUO FUTURO E' ADESSO   entra in  MUNDIMAGO

.

Il Tuo Negozio On Line

AVRAI A   DISPOSIZIONE   UN NEGOZIO   COME QUESTO


AVRAI A   DISPOSIZIONE   UN NEGOZIO   COME QUESTO






Se ti iscrivi 
dal Mio Link

Ti posso dare dei
Suggerimenti


AVRAI A 
DISPOSIZIONE 
UN NEGOZIO 
COME QUESTO








.

giovedì 28 marzo 2019

Testo Finale della Riforma Europea sul Copyright

Testo Finale della Riforma Europea sul Copyright


Nella serata di ieri si sono conclusi i negoziati del trilogo tra il Consiglio, il Parlamento e la Commissione europei, il cui scopo era — dopo l’approvazione in Parlamento del 12 settembre scorso — produrre il testo finale della nuova direttiva sul copyright. Il testo però è la versione della riforma peggiore mai vista fino ad ora.

Testo Finale della Riforma Europea sul Copyright


Nelle scorse settimane i negoziati erano arrivati a una fase di stallo, dal momento che sembrava impossibile individuare una posizione conciliante fra tutte le parti. I punti più controversi erano (ancora una volta) legati agli articoli 11 e 13, rispettivamente noti come “link tax” e “upload filter” — di cui abbiamo già parlato in precedenza.

Solo grazie ad una proposta di compromesso presentata dalla Francia e dalla Germania i primi di febbraio si è giunti al testo finale di ieri.

Il testo dell'articolo 13 prevede che tutti i siti e le app che permettono l’accesso o la condivisione di materiali protetti dal diritto d’autore siano considerati responsabili per eventuali violazioni. Ogni piattaforma sarà quindi obbligata a stringere accordi con tutti i detentori dei diritti e dovrà garantire che queste licenze siano rispettate, prevedendo quindi sistemi e meccanismi per evitare che vengano caricati nuovamente contenuti vietati. Esatto, stiamo parlando dei filtri per gli upload, già ampiamente criticati.

L’articolo 13 esclude solamente una piccola categoria di aziende: quelle che hanno meno di tre anni di attività in Europa, un fatturato minore di 10 milioni di euro
 e meno di 5 milioni di visitatori unici al mese.


La versione finale dell’articolo 11, invece, prevede il diritto per gli editori di obbligare tutte le aziende che operano su internet a stringere accordi per pubblicare brevi estratti degli articoli e notizie — i cosiddetti snippet, che sono oramai diventati onnipresenti nella nostra navigazione quotidiana. Sono esclusi unicamente “l’utilizzo di singole parole e brevi estratti” — che è però una definizione alquanto vaga. A gennaio, Google aveva mostrato come sarebbe diventata la nostra vita online con questo articolo: link alle notizie accompagnati da vuoti template.

Una legge simile si era già dimostrata fallimentare in Germania.

Questi due articoli erano già stati oggetto di critiche severe da parte di accademici, editori, e associazioni per i diritti digitali — persino da alcuni esponenti dell’industria musicale.

“La stretta maggioranza sull'articolo 13 che il relatore Axel Voss era riuscito a ottenere a settembre si basava sull'esenzione per le piccole imprese, ma ora è tornato indietro sulla base dell’accordo con Francia e Germania durante i negoziati,” ha spiegato l’europarlamentare Julia Reda in un comunicato.

“Il contenuto del testo finale non assomiglia più a quello che il Parlamento ha votato. Per questo esortiamo l'intero Parlamento a respingere i pericolosi articoli 11 e 13 della direttiva,"
 ha ribadito Reda.


Per bloccare questa catastrofica direttiva rimangono due strade: il voto nel Consiglio oppure quello nella sessione plenaria del Parlamento, le cui prossime date fissate sono tra il 25 e 28 marzo, il 4 aprile e tra il 15 e il 18 aprile.

Nel primo caso, sembra molto difficile: dobbiamo sperare che i membri del Consiglio si oppongano nel voto interno — l’Italia si era già pubblicamente opposta —, raggiungendo il numero di 13 Stati, oppure un numero di Stati la cui popolazione complessiva sia pari al 35% di quella europea.

Nel secondo caso, invece, tutti i cittadini possono contribuire, contattando sia telefonicamente che per email i propri europarlamentari — la campagna SaveYourInternet mette a disposizione degli strumenti per contattare i propri rappresentati. E allo stesso tempo continuare a diffondere la petizione online che oramai ha raggiunto quasi 5 milioni di firmatari.





"Le notizie di oggi rappresentano un passo indietro per la libertà di espressione online, ma non è tutto finito, possiamo ancora contrastare i filtri di upload e la link tax. Dobbiamo inviare un messaggio chiaro: vogliamo proteggere i diritti degli autori così come quelli degli utenti 
e dei piccoli editori," ha concluso Reda.



.
Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social.
Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi.
Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate. 

Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti. 


Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social. Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi. Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, Associazioni  e Liberi Professionisti.

lunedì 18 febbraio 2019

Per Lavorare col Web hai bisogno di un Sito

Per Lavorare col Web hai bisogno di un Sito,  Noi ti possiamo aiutare ...  https://cipiri.com/

Per Lavorare col Web
 hai bisogno di un Sito, 
Noi ti possiamo aiutare ... 

.
Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social.
Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi.
Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate. 

Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti. 


Eseguo Siti Internet, Blog personali e pagine Social. Creo il Vostro spazio Responsive, disegno Loghi e Marchi. Realizzo Biglietti da Visita, Brochure, Banner e Gif Animate.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, Associazioni  e Liberi Professionisti.

Cipiri : Dal Biglietto da Visita al Sito Internet


martedì 1 gennaio 2019

Salute , Amore e Denaro nel 2019

Salute , Amore e Denaro nel 2019


Salute , Amore e Denaro nel 2019



Salute , Amore e Denaro nel 2019

Salute , Amore e Denaro nel 2019



Salute , Amore e Denaro nel 2019


Salute , Amore e Denaro nel 2019

Salute , Amore e Denaro nel 2019

Salute , Amore e Denaro nel 2019


Salute , Amore e Denaro nel 2019

Salute , Amore e Denaro nel 2019


FAI VOLARE LA FANTASIA   NON FARTI RUBARE IL TEMPO   I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'   OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO   IL TUO FUTURO E' ADESSO .  ENTRA IN  MUNDIMAGO

LEGGI TUTTO SUL 2019

Conosci lo ZODIACO 

per Sapere cosa Piace al/la Tuo/a  PARTNER




Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Cancro





Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Acquario




Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Ariete





Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Bilancia





Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Capricorno






Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Gemelli





Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Leone






Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Pesci






Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Sagittario







Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Scorpione







Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Toro






Nuove vie del Sesso: Pan, Poli, Demi, Trans

Vergine
.


FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
ENTRA IN
MUNDIMAGO


FAI VOLARE LA FANTASIA   NON FARTI RUBARE IL TEMPO   I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'   OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO   IL TUO FUTURO E' ADESSO .  ENTRA IN  MUNDIMAGO
.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sconti per Te

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari