martedì 19 marzo 2013

Facebook abbandona il diario


Facebook  abbandona il diario

Quando Facebook qualche tempo fa si aggiornò passando al contesto “diario” furono in tanti gli utenti che non la presero bene e iniziarono ad invocare il passo indietro alla precedente versione del social network con la quale gli utenti avevano una maggior dimestichezza e la percepivano come più fruibile del diario. Non sappiamo se l’arrivo del diario a distanza di mesi sia legato all’abbandono di tanti utenti nell’ultimo periodo documentato da recenti ricerche e studi. Pare che soprattutto i più giovani siano maggiormente attratti da social più “visual oriented” come Instagram, Pinterest e Trumblr. In ogni caso il social network di Zuckerberg ha già annunciato una consistente operazione di restyling che arriverà presto nei nostri profili Facebook.
Più risalto a foto e video
Le novità, per il momento disponibili solo per gli utenti neozelandesi, si basano su un design nuovo che darà più evidenza a fotografie e video, questi aumenteranno anche in termini di dimensioni, con una grafica che per certi versi ricorda quella di Google Plus, il social network di Mountan View. Le immagini di profilo e copertina saranno collocate nella colonna di destra della pagina in un apposito box ed abbandoneranno il feed delle notizie.
Notizie filtrate
L’altra novità riguarda la visualizzazione delle notizie che riempiono la home. Queste saranno meglio organizzate grazie alla presenza di diversi filtri da poter usare che troveremo elencati nel menu verticale nella parte destra della schermata. In questo modo potremo scegliere quali aggiornamenti vedere sulla nostra home, quelli degli amici, dei gruppi, delle foto e così via. In alternativa sarà Facebook in automatico a filtrare le notizie per noi, privilegiando gli amici più “vicini”. Per ogni news feed ci sarà una copertina creata ad hoc.
Chat, sezione eventi e barra di ricerca
La chat trasloca e cambia lato, finendo sulla sinistra della pagina, in maniera simile alla versione mobile di Facebook. Nuovo design anche per la sezione eventi per cercare di dotarla di maggior appeal. La barra di ricerca sarà collocata nell’angolo sinistro della barra in alto, ovvero quella blu da dove oggi si gestiscono gran parte delle funzioni del social network. All’interno del box dedicato al feed verranno raccolte le notizie più condivise di ogni singola testata.
Addio confusione
Il motto che fa eco da Palo Alto è “addio confusione” in nome dell’ordine e dell’organizzazione. L’implementazione delle nuova versione di Facebook non avverrà in maniera repentina ma sarà graduale. Zuckerberg e soci sperano che con le modifiche che verranno presto apportate al social network si possa mettere una pietra sopra alle polemiche e alle lamentele che hanno accompagnato il “diario” fin dal suo esordio. Chissà come verrà accolta la nuova timeline del social network in blu sul quale in tanti passano buona parte del tempo davanti al Pc. Non resta che aspettare e in ogni caso affilare le lamentele, controindicazione quasi inevitabile per ogni cambiamento.

-


. .
-

Nessun commento:

Posta un commento

Sono Webmaster Freelance http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari