mercoledì 2 marzo 2011

Gli utenti di facebook sono ormai prossimi finanziatori di un’importante ricerca sul cancro


Gli utenti di facebook sono ormai prossimi finanziatori di un’importante ricerca sul cancro


Il 29 gennaio 2011, sul social network facebook, si è dato il via a una raccolta fondi atta a finanziare lo studio di una promettente molecola con importanti funzioni tumorali.
Partendo dalla letteratura scientifica – che nel 2008 ha proposto tre lavori del dott. Nobuto Yamamoto in cui, mediante l’impiego di una proteina presente in natura (il GcMAF), si descrive una cura del tutto efficace per pazienti affetti da tre diversi tipi di cancro – il dott. Fabio Franchi (Specializzato in Igiene e Medicina Preventiva e in Clinica delle Malattie Infettive) ha proposto uno studio su un modello murino di un tumore che ha un comportamento simile a quello umano, con sviluppo neoplastico locale e metastasi a distanza.Lo studio, qualora i risultati fossero confortanti, costituirebbe un impulso enorme per ulteriori approfondimenti, sia su cavie, sia sull’uomo.
Agli utenti di facebook è stato precisato che la disponibilità a portare a termine lo studio è stata espressa dal gruppo di ricerca della Fondazione Callerio, che ha dalla sua parte i laboratori attrezzati, il know how e l’expertise necessari. Grazie a questo, e alla volontà del dott. Franchi di lavorare gratuitamente, i costi per l’avvio sono stati calcolati in 6000 €.
Un gruppo di iscritti a facebook non è risultato indifferente all’appello, tanto è vero che, a distanza di un mese dall’inizio della raccolta, i bonifici giunti alla Fondazione coprono quasi l’intera cifra necessaria per dare il via: dove le Istituzioni sono carenti, ancora una volta i cittadini hanno dimostrato di essere in grado di sopperire alle mancanze. Si richiede un ultimo minimo sforzo per chiudere definitivamente la raccolta.
Per chi desidera effettuare una donazione i riferimenti sono:
c/c n° IBAN: IT43P0200802230000005583750 (Unicredit Banca)
Beneficiario: Fondazione CARLO E DIRCE CALLERIO
Causale: Studio GcMAF Franchi.
A bonifico effettuato si è pregati di inviare un’e-mail presso gli indirizzi ffranchi@alice.it ; info@cinzialacalamita.it
Si ringrazia tutti coloro che sino ad ora hanno partecipato e chi vorrà aiutare a raggiungere il traguardo finale.
Cinzia Lacalamita



 http://www.nuovaresistenza.org/2011/03/02/gli-utenti-di-facebook-sono-ormai-prossimi-finanziatori-di-un%E2%80%99importante-ricerca-sul-cancro/


.
. -


.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono Webmaster Freelance http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari