giovedì 20 gennaio 2011

Fede querela siti internet, il Post Viola




 Fede querela siti internet

il Post Viola 

“Ci affideremo alla clemenza della Corte”

Emilio Fede è furioso e decide di querelare, per “incitamento alla violenza”, i siti internet che hanno diffuso il documento integrale della Procura di Milano, 389 pagine di interrogatori e intercettazioni, che nulla hanno da invidiare alla sceneggiatura di un film di Alvaro Vitali. Fede denuncia, in particolare, la grave grave violazione della privacy che si verifica con la pubblicazione dell’intero fascicolo e del suo numero di telefono privato. La notizia fa il giro delle agenzie

 

Tra gli incitatori alla violenza minacciati da Fede (lo stesso che invitava a picchiare gli studenti) c’è anche il nostro blog, tra i primi a rilanciare il documento integrale che è stato scaricato da oltre 100.000 persone in poche ore. Un best seller che ha avuto il pregio, tra l’altro, di riavvicinare molti italiani alla lettura. Vedremo come si realizzerà il proposito di Fede, che ha affidato la sua difesa al professor Giarda e all’avvocato Pecorella. Ovviamente, non disponendo, al contrario di Fede, delle risorse necessarie per sostenere eventuali spese legali, ci affideremo alla clemenza della Corte. O, in alternativa, invocheremo il legittimo impedimento.

Massimo Malerba

 http://violapost.wordpress.com/2011/01/20/dossier-procura-fede-querela-siti-internet-il-post-viola-ci-affideremo-alla-clemenza-della-corte/

 http://violapost.wordpress.com/2011/01/18/ecco-le-384-pagine-dei-giudici-con-le-prove-daccusa-contro-berlusconi-il-documento-integrale/





.
. -


.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono Webmaster Freelance http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari