sabato 27 febbraio 2010

la Xerox porta in tribunale Google e Yahoo



La Xerox, nota azienda produttrice di fotocopiatori, ha dato mandato ai suoi legali di denunciare Google e Yahoo per la violazione di due brevetti depositati rispettivamente nel 2001 e nel 2004. La denuncia farebbe seguito ad un mancato accordo tra le aziende.

Il primo brevetto contestato riguarda la generazione automatica di una query sulla base della digitazione di parole chiave, in questo caso nel mirino della Xerox vi sarebbero servizi come Google AdSense, Google AdWords e Yahoo Search MarketingS.

Il secondo brevetto riguarda invece dei metodi e dei sistemi per l'integrazione di informazioni e conoscenze, in questo caso sono stati contestati i meccanismi di base che permettono il funzionamento di piattaforme come Google Maps, Google video, YouTube e Yahoo Shopping.

Google e Yahoo hanno naturalmente negato la validità delle accuse a loro carico, stranamente la Xerox non ha citato in causa anche la Microsoft che per il suo Bing utilizza sistemi molto simili a quelli creati dai due colossi concorrenti.
.
-


.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono Webmaster Freelance http://www.cipiri.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Sosteniamo Mundimago

Segui RIFLESSI da Facebook

Segui RIFLESSI da Facebook
Siamo anche qui

Seguici da FACEBOOK

Seguici da FACEBOOK
siamo anche qui

Post più popolari